LIVE: Bari Reggina 0-1. La Reggina torna al successo!

Buonasera a tutti, tra meno di mezz’ora inizierà l’incontro, valido per la 14a giornata di Serie B tra la Reggina e il Bari. La Reggina, in emergenza dopo le squalifiche rimediate a seguito della gara contro il Varese, si presenta allo stadio di Bari per cercare di proseguire il proprio cammino contraddistinto da buone prestazioni alternate ad altre meno buone e risultati che non vogliono però arrivare.

La Reggina cercherà questa sera di invertire la tendenza che la vede raccogliere meno di quanto abitualmente semini.

Come ogni settimana, InAmaranto.it ti offre la diretta web della partita con il nostro commento direttamente sulle nostre pagine. Resta connesso e commenta per dire la tua sulla partita.

[button link=”http://www.inamaranto.it/serieb/partite/2012/11/12/news/3163-live-bari-reggina-segui-con-noi-la-diretta-dal-s-nicola/”]Aggiorna la Pagina (F5)[/button]

La Reggina riesce a portare dal S. Nicola l’intera posta in palio disputando una buona gara e tenendo bene il campo nonostante la maggiore esperienza e tecnica del Bari.

97′ – È Finita! Reggina che Vince la sua prima partita fuori casa!

95′ – Ammonito Fischnaller. Trattenuta per fermare la ripartenza del Bari. Ma la Reggina ha sprecato un contropiede in due contro uno.

91′ – Cambio Reggina: Esce Comi e dentro Freddi.

89′ – Fischnaller riparte sulla fascia. Questa volta Ristovski ha la meglio. Forse il giocatore amaranto avrebbe dovuto temporeggiare maggiormente.

87′ – Occasionissima Bari! Palla che passa davanti la porta amaranto senza che nessuno dei baresi riesca a buttarla dentro.

86′ – Ammonito Ristovski. Parte Fischnaller sulla sinitra, ma viene trattenuto.

84′ – Angolo dubbio Bari. Nervosismo in Campo. Ely rischia per la prova TV.

83′ – Comi viene ammonito per perdita di tempo. Non ci voleva. Era diffidato e salterà la prossima con la Ternana.

81′ – Cambio Reggina: Esce Ceravolo, dentro Fischnaller. Non cambia nulla in campo. Ceravolo è uscito per crampi.

79′ – Il Bari reclama un rigore, ma i due giocatori si trattenevano a vicenda. Azione da rivedere.

72′ – Doppio cambio per le due squadre: Per il Bari Fuori Romizi, dentro Grandolfo, per la Reggina esce Hetemaj ed entra Castiglia

Reggina che esce molto bene con la palla al piede dalla propria retroguardia e con una azione insistita la palla arriva a Sarno che smista in area per Ceravolo che tira sul portiere che devia. Palla che passa davanti lo specchio della Porta e trova Comi il più pronto a deviare da pochi passi! Grande azione Reggina che ha dimostrato di poter fare del buon gioco.

71′ – GOOL REGGINA!! COMI!!

68′ – Liscio di Ely che non chiude e Caputo viene fermato in fuorigioco, ma decisione da rivedere.

66′ – Contropiede Reggina. Difesa del Bari che chiude sull’apertura di Melara. LA Reggina insiste e si guadagna un angolo.

Bari che batte in maniera strana queste punizioni, mettendo due giocatori a coprire la palla per non far vedere la partenza della stessa al portiere amaranto. Finora nulla di fatto.

64′ – Punizione dai 25 metri per il Bari.

La Reggina si è creata diverse occasioni, meno nette che in altre partite, ma come al suo solito non riesce a concretizzare ciò che crea.

63′ – Melara torna subito in partita partita. Prima si conquista l’angolo e poi tira debolmente da fuori.

61′ – Occasione Reggina: sulla punizione stacco imperioso di Ely che però non centra la porta.

Per Melara è necessario l’intervento dei sanitari, ma il giocatore è già in piedi.

59′ – Ammonizione Bari: Filcor per un fallaccio su Melara che si era involato sulla fascia destra.

58′ – Pericolo Bari: Tiro da fuori da parte di Romizi che impegna Baiocco che si salva in angolo.

57′ – Punizione da 25 metri per il Bari. Battuta malissimo.

55′ -Pericolo per la Reggina: Borghese si libera in area su un lancio da dietro e tira con forza ma centralmente. Baiocco blocca da pochi passi.

54′ – Grande intervento di Ely su Fedato che si proponeva pericolosamente in area della Reggina.

Le due squadre sono in campo senza nessun cambio. Hetemaj poco fa ha rischiato un giallo per un intervento da dietro. L’impressione è che l’arbitro non l’abbia ammonito per non espellerlo.

49′ – Punizione Pericolosa palla fuori di nulla dopo una deviazione della barriera.

47′ – Occasione Reggina. Dos Santo anticipa di nulla Comi e toglie la palla dai piedi del giocatore amaranto che avrebbe solo dovuto appoggiarla in rete..

45′ – Partiti! Inizia il secondo tempo!

Tutto pronto per l’inizio del secondo tempo. Le squadre stanno per fare il loro ingresso in campo.

 

48′ – Termina il primo tempo. 0-0 con una supremazia territoriale da parte del Bari e con gli Amaranto che hanno messo in campo delle ottime ripartenze impensierendo la retroguardia barese.

47′ – Punizione dal limite per la Reggina. È l’ultima occasione del primo tempo.

45′ – Arbitro che concede 2 minuti di recupero.

44′ – Il guardialinee sotto la tribuna si è letteralmente addormentato e non ha segnalato un fuorigioco di circa 3 metri con l’attaccante barese solo davanti a Baiocco che comunque l’aveva chiuso. Il fuorigioco è stato chiamato dall’arbitro.

È una partita che vede una leggera supremazia tecnica del Bari, ma che la Reggina sta giocando a viso aperto, con la propria disposizione in campo e con Sarno e Ceravolo che provano sempre a saltare l’uomo. Buona prova finora di Baiocco che oggi è stato impensierito più del solito.

37′ – Sarno da fuori area impegna Lamanna. Angolo per la Reggina.

35′ – Occasione Bari. Palla filtrante per Caputo, Ottimo Baiocco a anticipare l’attaccante Barese sulla palla.

35′ – Pericolo per la Reggina, ma è stata brava la difesa Reggina a triplicare sul portatore di palla.

33′ – Clamorosa occasione BARI! bellissimo triangolo con tanto di velo al limite dell’area che fa fuori tutta la difesa Amaranto. Caputo calcia e palla fuori di nulla a Baiocoo, incolpevole, battuto.

31′ – Punizione Reggina, praticamente un corner corto. Nulla di fatto, palla in angolo.

30′ – Occasione Reggina! Sarno si divincola in area e libera al centro ma arretrato per Comi che non riesce a concludere!

28′ – Occasione Reggina! Punizione dalla tre quarti di sinistra e Ely che trova una deviazione pericolosa ma non centra lo specchio della porta.

26′ – Comi reclama un fallo al limite. Non sarebbe mai arrivato sulla palla.

24′ – Filkor ci prova da fuori, palla alta sulla traversa. Tiro daa trasformazione Rugbistica.

22′ – Nuovo intervento salva risultato da parte di Baiocco, che raccoglie in due tempi un cross prima deviato.

21′ – Grande intervento di Baiocco sul tiro ravvicinato da parte dei baresi.

Partita che è iniziata certamente con un buon ritmo e un agonismo molto evidente. Le ammonizioni lo dimostrano con ogni evidenza. Reggina un po’ imprecisa.

7′ – Ammonizione Reggina: Hetemaj per trattenuta su Fedeto, Hetemaj era diffidato e salterà la prossima partita contro la Ternana.

6′ – Angolo Reggina, cross di Sarno che viene fatto proprio da Lamanna

3′ – Ammonizione Reggina: Armellino per gioco pericoloso su Dos Santos

1′ – Occasione Bari. Palla fuori di un soffio.

20.47 – Partiti!

Le due squadre sono in campo.

Bari: Lamanna, Ristovski, Dos Santos, Borghese, Polenta; Filkor, Romizi, Sciaudone; Fedato, Caputo, Galano

REGGINA: Baiocco; Lucioni, Ely, Bergamelli; Melara, Hetemaj, Armellino, Di Bari; Sarno; Ceravolo, Comi.