LIVE: Reggina-Ternana su InAmaranto.it

Come ogni settimana vi proponiamo la diretta LIVE della partita direttamente dallo stadio Granillo.

È tutto pronto allo stadio per la gara odierna tra la Reggina e la Ternana, formazione allenata dal Reggino ed ex amaranto Mimmo Toscano.

[button link=”http://www.inamaranto.it/serieb/partite/2012/11/17/news/3270-live-reggina-ternana-su-inamaranto-it/”]Aggiorna la Pagina (F5)[/button]

La Reggina, pareggia l’ennesima partita dominata, secondo noi, sia sotto il profilo del gioco, che dal punto di vista delle occasioni create. L’arbitraggio ha penalizzato oltremisura la Reggina, ma anche l’espulsione ai danni di Nolè è senza dubbio da rivedere. In una partita cosi corretta due espulsioni e molte ammonizioni sono davvero troppe. Ma anche oggi la Reggina ha dimostrato una buona personalità e una crescita sotto il profilo del gioco. Straripante Adejo che ha consentito tantissime ripartenze alla Reggina e ha salvato alcune azioni molto pericolose. Buona prova anche di Baiocco.

49′ – Con un tiro da fuori di Adejo, alto, termina la partita tra Reggina e Ternana.

I giocatori della Ternana sembrano davvero di cristallo. non c’è intervento in cui non ne rimanga uno per terra.

4 minuti di recupero concessi dall’arbitro.

44′ – Pericolo Reggina. Palla di poco alta sulla traversa su un tiro da Fuori. Ma la Ternana pensa più difendere. Reggina arrembante.

43′ – Ormai non si contano più le palle recuperate da Adejo, che consentono alla Reggina di ripartire e creare azioni pericolose. Ennesima palla gol per Viola, fermato però in fuorigioco dall’arbitro.

Su un batti e ribatti prolungato al limite dell’area avversaria, la palla cade a campanile a metà tra il portiere e la linea difensiva ternana.  Più lesto di tutti Alessio Viola che anticipa anche il portiere ed insacca con sicurezza. Alessio Viola ha una media gol davvero spaventosa.

39′ – GOL REGGINA! VIOLA!!!!

35′ – Pericolo creato dalla Reggina. Barillà perde il tempo e viene anticipato. Reggina che presta il fianco al contropiede.

33′ – Baiocco salva il risultato e tiene la Reggina in gara con un intervento prodigioso su di un tiro che era praticamente un rigore con palla in movimento.

29′ – Tiro di Armellino fuori. Avrebbe potuto passarla a Sarno, questo è un errore di fretta ed ansia per il risultato.

28′ – La Reggina protesta per un fallo di mano in area. In effetti il fallo sembrava evidente. 

27′ – Cambio Reggina! Esce Rizzo per Campagnacci

La Reggina prepara il cambio. Pronto ad entrare Campagnacci.

Maniero incoccia di testa sull’angolo battuto dalla sinistra. Adesso per la Reggina è davvero dura.

21′ – GOL Ternana.

21′ – Molto attento Adejo a bloccare un’iniziativa avversaria e anticipare il proprio uomo in angolo.

18′ – Cambio Ternana, Esce Ragusa tra gli applausi del Granillo ed entra Alfageme.

18′ – Tiro da fuori di Rizzo dopo una buona iniziativa di Alessio Viola. Parato facilmente da Ambrosi.

16′ – Gol sfiorato REGGINA. La Ternana ha rischiato un clamoroso autogol.

15′ – Cambio Reggina. Esce Ceravolo per far posto a Viola.

14′ – Ennesimo fallo ai danni di Sarno.

13′ – Crosso e colpo di testa alto. Troppi pericoli in area della Reggina.

12′ – Tiro che impegna in angolo Baiocco. Reggina che non riesce ad uscire dalla propria metà campo e Ternana che spinge con più pericolosità.

11′ – Cambio Ternana, fuori Litteri, dentro Maniero.

9′ – Tiro pericoloso di Vitale  deviato che impegna pericolosamente Baiocco, comunque attento nell’occasione.

6′ – Pericolosa iniziativa di Ceravolo in area. Bloccato però dagli avversari.

La pioggia ed il campo bagnato fanno scorrere molto più velocemente la palla.

4′ – Cross pericoloso in area amaranto. Baiocco sbaglia l’uscita ma la palla finisce fuori. Sul capovolgimento di fronte la Reggina conquista un angolo.

Reggina che continua sulla falsariga del primo tempo. Buon pressing e possesso di palla sempre volto ad offendere.

Inizia il secondo tempo.

 

Registriamo la presenza in Tribuna di Mozart e Cozza. Due ex della Reggina molto amati sullo stretto.

Finisce il primo tempo.

48′ – Cross in area di Melara che viene bloccato dal portiere Ambrosi.

Molto belli gli applausi della tribuna per il giocatore infortunato che viene portato fuori dal campo. Speriamo in nulla di grave.

Partita giocata a viso aperto dalle due squadre, che non hanno lesinato impegno e fiato in questi primi 40 minuti di gara. Nonostante le due espulsioni però, c’è da dire che la gara è stata molto corretta ed è soltanto colpa dell’arbitro se le due squadre non sono in campo 11 contro 11.

43′ – Cambio Ternana, Esce per infortunio Carcuro ed entra Botta.

40′ – Lauro viene ammonito per aver fermato fallosamente Sarno che si avviava verso la metà campo avversaria.

Dionigi passeggia nervosamente in tribuna urlando cercando di farsi sentire dai suoi.

37′ – Iniziativa di Ceravolo che imbeccato da Barillà, libera in area per Sarno che conclude sul portiere.

34′ – Ammonito Vitale per la Ternana. Proteste per un presunto fallo di Melara, non fischiato dall’arbitro.

Ristabilita la parità numerica in campo, ma l’arbitro sembra sbagliare troppe decisioni. Anche questa espulsione è certamente da rivedere.

29′ – Espulso per Doppia Ammonizione il numero 10 della Ternana Nolè.

28′ – Ottima iniziativa del  duo Ceravolo Sarno che porta al tiro da fuori Rizzo che il portiere avversario devia in angolo.

Dopo l’espulsione la Reggina si è disposta in campo con un 3-4-1-1 in fase di possesso, che diventa un 4-4-1 in fase difensiva. con le linee molto vicine. Sarà dura.

22′ – L’arbitro da alcuni minuti non fischia nessun fallo a favore della Ternana. alcuni anche abbastanza evidenti. Starà  ripensando all’espulsione troppo affrettata ai danni di Ely.

La Reggina ha cambiato, facendo entrare Di Bari per Fiscnhnaller. Cambio praticamente obbligato.

13′-Espulso per la Reggina Ely. Fallo ai danni di un avversario che rimane a terra. Episodio comunque da rivedere. Contemporaneamente per proteste l’arbitro ha espulso Dionigi. Evidentemente richiamato dal quarto uomo.  Si prospetta una partita in salita per la Reggina. Stadio che sta letteralmente sommergendo di fischi la terna arbitrale. Ricordiamo che questa è la prima al granillo dopo Varese. Speriamo che i giocatori riescano a mantenere la calma.

8′ – Iniziativa insistita degli amaranto sulla destra ed al limite dell’area. Alla fine conclusione di Sarno a fil di palo. Ambrosi comunque era sulla palla.

5′ – Galoppata di Sarno sulla sinistra e passaggio per Melara il cui cross viene intercettato. Ma è qui che si snoda il gioco della Reggina.

4′ – Pericolo per la Reggina. Una palla pericolosa viene messa in mezzo dalla destra e crea un po’ di scompigli in area. Adejo, molto attento, rimedia liberando.

3′ – Ottima iniziativa di Sarno, che effettua però un tocco di troppo e si fa soffiare il pallone.

Partiti! Primo pallone giocato dalla Ternana.

Le due squadre stanno per fare il loro ingresso in campo. La giornata è fresca ma soleggiata. Un clima decisamente favorevole ai giocatori in campo. Le autorità hanno fatto accomodare in tribuna gli immigrati che sono attualmente ospitati nello scatolone accanto allo stadio Granillo. Oggi la Reggina ha circa 170 tifosi in più.

Sono appena state comunicate le formazioni ufficiali.

REGGINA: (3-4-1-2) Baiocco; Adejo, Ely, Bergamelli; Melara, Rizzo, Armellino, Barillà; Sarno; Fischnaller, Ceravolo.
A disposizione: Facchin, Lucioni, Di Bari, D’Alessandro, Castiglia, Viola, Campagnacci.
Allenatore: Sig. Dionigi.

TERNANA: (3-4-3) Ambrosi; Ciofani, Brosco, Lauro; Dianda, Carcuro, Miglietta, Vitale; Nolè, Ragusa, Litteri.
A disposizione: Brignoli, Galli, Botta, Maniero, Sinigaglia, Alfageme, Dumitru.
Allenatore: Sig. Toscano

Arbitro: Sig. Mariani di Aprilia.