Le pagelle della Reggina

Grazie ad una rete di Lucioni gli amaranto di mister Dionigi sbancano il Bentegodi di Verona e raggiungono gli Ottavi di finale di Coppa Italia, dove a San Siro incontreranno il Milan. Queste le pagelle degli amaranto.

FACCHIN 5,5 – Non subisce goal ma alcune uscite fanno venire il cardiopalma.

FREDDI 6 – Non si capisce perché finito nel dimenticatoio dopo l’infortunio subito, dimostra di essere un difensore che in Serie B può dire tranquillamente la sua.

dall’84’ MAICON n.g. – Troppo poco in campo per poterlo giudicare.

ELY 6 – Buona prova, si proietta spesso in avanti alla ricerca del goal su calcio d’angolo.

LUCIONI 6,5 – Di testa, su azione d’angolo, realizza il goal della vittoria. Poi, per poco, non vanifica tutto con un autogoal che sarebbe stato “spettacolare”.

D’ALESSANDRO 5,5 – Per tutta la gara fa il terzino più che l’esterno.

CASTIGLIA 5,5 – Si è visto poco ma ha fatto tanto lavoro “sporco”.

RIZZO 6 – Prestazione sufficiente, molto bello il tiro da fuori area che per poco non trafigge Puggioni.

RIZZATO 6 – Rientrava dall’infortunio ed ha dimostrato di aver recuperato abbastanza bene.

BOMBAGI 5,5 – Gioca dietro le due punte ma non riesce a creare granché.

FISCHNALLER 5 – Non arriva mai alla conclusione, si becca un giallo per simulazione.

dal 75′ LOUZADA 5,5 – Entra e cerca di farsi vedere. Bravo nel tenere palla.

VIOLA 5,5 – Prova a mettere in difficoltà la retroguardia veneta con la sua rapidità ma non ci riesce molto.

dal 54′ CAMPAGNACCI 5,5 – E’ ancora parecchio appesantito, ha bisogno di ritrovare la forma dopo l’infortunio.

All. DIONIGI 7 – E’ andato a giocarsi a viso aperto, senza paura, la partita contro una squadra di categoria superiore fuori casa. Il suo coraggio viene premiato con il passaggio del turno. Il meritato premio sarà affrontare il Milan a San Siro.