Reggina Empoli FINALE: 0-3 Tavano-Maccarone stendono una poco incisiva Reggina.

Segui con noi in DIRETTA la partita Reggina Empoli.

È tutto pronto allo stadio Granillo di Reggio Calabria per la partita valida per la ventiduesima giornata di Serie B. Prima giornata del girone di ritorno.

[button link=”http://www.inamaranto.it/serieb/partite/2012/12/30/news/4126-reggina-empoli-live/”]Aggiorna la Pagina (F5)[/button]

La Curva sud chiama i giocatori sotto la curva sud, e una volta che i calciatori si avvicinano, vengono fischiati sonoramente. È la prima volta che il Granillo non apprezza una prestazione della squadra.

94′ – Prontamente smentiti dall’arbitro, che al 94′ fischia la fine dell’incontro senza prolungarlo ulteriormente.

La partita non ha più nulla da dire, siamo al 93′ e si aspetta solo il fischio finale. L’arbitro non ha comunicato il recupero che pensiamo sia di 5 minuti.

89′ – Cambio Empoli, Fuori Maccarone dentro Romeo.

87′ – Maccarone segna il terzo gol per l’Empoli, liberandosi in area e calciando sul primo palo. Il pubblico abbandona gli spalti in tutti i settori.

84′ – La Reggina reclama un rigore per fallo ai danni di Comi che anticipa il portiere, azione da rivedere.

83′ – Cambio Empoli: Mchedlize per l’autore dei gol, Tavano.

81′ – Slalom di Maccarone che si beve letteralmente tutto il reparto difensivo amaranto arrivando davanti al portiere Baiocco che para il tiro da distanza ravvicinata.

80′ – Colpo di testa di Freddi, salvato sulla linea da un difensore avversario. Occasione persa dalla Reggina per rientrare in partita.

77′ – Cambio per l’Empoli Signorelli per Croce.

74′ – Cambio Reggina, Campagnacci per Melara.

Una punizione battuta con troppa fretta, un pallone perso a centro campo, e la Reggina si fa beffare dagli attaccanti Empolesi.

68′ – Raddoppio dell’Empoli con Tavano che arriva per primo su un tiro-cross dal fondo dell’area piccola.

67′ – Cambio Reggina, Comi per Fischnaller.

64′ – Pericolo in area amaranto, con la difesa non molto attenta sugli sviluppi del terzo calcio d’angolo empolese.

62′ – Buona triangolazione Lucioni Sarno Rizzato, da cui parte un  cross in area per Ceravolo che colpisce la palla non perfettamente claciando alto.

60′ – Occasione Reggina con Ceravolo che calcia debolmente in porta. Parata facile per Pelagotti.

58′ – Cambio Reggina Sarno per Bombagi

55′ – Incredibile occasione sprecata da parte di Fischnaller, che solo davanti al portiere cicca il pallone malamente lasciano intervenire Pelagotti con facilità.

La Reggina comunica che i paganti sono 890 per un incasso totale di 11.390 euro.

47′ – Dopo un avvio sonnacchioso, un fallo non fischiato ai danni di Fischnaller da parte di Laurini, già ammonito, scatena una accesa discussione in campo tra i giocatori.

Dionigi manda a scaldarsi Sarno, Comi e Hetemaj

13.30 – Inizia il secondo tempo.

 

Finisce con l’Empoli in vantaggio su calcio di rigore il primo tempo allo stadio Oreste Granillo. Buona partita da parte della Reggina e gara equilibrata, con gli amaranto che fanno la partita ed Empoli più attendista che sfrutta le ripartenze con la qualità del proprio attacco. Proprio da una di queste ripartenze è venuto il falo di rigore di Adejo che a causa di un malinteso con Baiocco ha dovuto fermare l’attaccante empolese lanciato a rete. Baiocco ha accennato all’uscita per poi fermarsi convinto di non riuscire ad arrivare in tempo sul pallone. La Reggina non sembra aver accusato il colpo, ma certamente ha avanzato il proprio baricentro e questo ha reso più facile la vita degli attaccanti empolesi che infatti si sono presentati più volte davanti al portiere Reggino.

46′ – Ammonizione per Laurino per fallo su Lucioni.

45′ – L’arbitro, concede un minuti di recupero.

43′ – Saponara impegna con un turo da fuori deviato, il portiere amaranto.

39′ – Occasione sprecata da Ceravolo che calcia debolmente a rete, invece che liberare per il compagno in area che aveva accanto.

36′ – Salvataggio in area di Rizzo che anticipa Tavano in angolo. È il primo per l’Empoli, che ne conquista subito un secondo.

34′ – Traversa di Bombagi su tiro dal limite sinistro dell’area.

29′ – Empoli in vantaggio con Tavano dal dischetto.

28′ – Adejo ammonito per il fallo da rigore. Evitata l’espulsione per via del fatto che Tavano era diretto verso l’esterno.

28′ – Calcio di Rigore per L’Empoli. Fallo di Adejo su Tavano lanciato a rete. Il portiere amaranto inganna il difensore che prima si ferma e poi deve ricorrere al fallo.

26′ – Tiro fortissimo di Maccarone che impegna in due tempi Baiocco. La palla ha preso uno strano effetto che per poco non beffa l’estremo difensore amaranto.

23′ – Intervento duro di Croce su Melara che resta a terra colpito al polpaccio. Per l’albitro è semplice rimessa laterale per l’Empoli.

Continua il silenzio della curva Sud, che espone lo striscione “ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO”, e noi ci sentiamo di condividere la  loro protesta riguardo lo spezzatino a cui ci stiamo abituando e a certi orari assurdi a cui si deve giocare. Finalmente comincia il tifo Amaranto con l’uso di piatti di plastica come bandierine!

18′ – Fischnaler fermato in posizione di offside, ma la decisione è dubbia, da rivedere la posizione di Hysaj che forse lo teneva in gioco.

17′ – Cross di Maccarone dalla sinistra e palla che scavalca Freddi finendo a Saponara che impegna a terra Baiocco.

15′ – Buon impatto sulla partita della Reggina! In campo sembra esserci solo la squadra amaranto, con l’Empoli che attende e cerca di sfruttare le ripartenze, contando in avanti di gente del calibro di Maccarone, Tavano e Saponara.

12′ – Tiro dalla lunghissima distanza di Bombagi. Oggi a caccia del Gol.

10′ – Ottima girata e tiro da parte di Bombagi che impegna in angolo, il quinto, il portiere Pelagotti.

9′ – Punizione pericolosa sulla trequarti amaranto. nulla di fatto.

8′ – Incursione dell’Empoli con un triangolo che non si chiude e Baiocco fa suo il pallone.

5′ – Pericolo sulla trequarti amaranto con un contropiede di Saponara che viene chiuso bene da Rizzo che lo costringe al fallo.

4′ – pronti via, la Reggina si guadagna due calci d’angolo, sul secondo dei quali Lucioni manda di poco alto sulla traversa.

12.30: La partita è iniziata tra il silenzio polemico della curva sud, che espone uno striscione dove c’è scritto: “12.30 SCUSATE.. NOI STIAMO PRANZANDO”

Sono appena state comunicate le formazioni ufficiali che stanno facendo il loro ingresso in campo.

REGGINA: Baiocco; Adejo, Freddi, Lucioni; Melara, Rizzo, Castiglia, Bombagi, Rizzato; Fischnaller, Ceravolo.
A disposizione: Facchin, Ely, Di Bari, Hetemaj, Sarno, Campagnacci, Comi.
Allenatore: Sig. Dionigi

EMPOLI: Pelagotti; Hysaj, Regini, Tonelli, Laurini; Valdifiori, Moro, Croce; Saponara, Tavano, Maccarone.
A disposizione: Dossena, Romeo, Signorelli, Mchedlidze, Pucciarelli, Spinazzola, Cristiano.
Allenatore: Sig. Sarri

Arbitro: Sig. Candussio di Cervignano (Stallone-Valeriani; Maresca)