Le pagelle della Reggina, Barillà il migliore

Gli amaranto iniziano il 2013 con uno (0-0) in casa della Pro Vercelli. Queste le pagelle dei ragazzi di mister Dionigi.

BAIOCCO (6.5) – Un super intervento con il piede evita agli amaranto la sconfitta. Sempre attento tra i pali.

ADEJO (6) – Prestazione sufficiente, ha svolto bene i suoi compiti.

FREDDI (6) – Ha giocato al centro della difesa al posto dell’infortunato Ely. Prova di buona personalità.

LUCIONI n.g. – Aveva iniziato bene, poi un infortunio alla spalla lo ha messo ko dopo 20 minuti.

dal 21′ DI BARI (6) – Entra a freddo al posto di Lucioni, non commette grosse sbavature.

D’ALESSANDRO (5.5) – Ha badato più alla fase difensiva che a quella offensiva. E’ in crescita.

ARMELLINO (5) – Giocando da mezzala destra dovrebbe inserirsi maggiormente. Lo fa solo per i primi 20 minuti.

COLUCCI (5.5) – Ha dato ordine al reparto ma ancora gli servono un paio di partite per trovare la forma migliore.

BARILLA’ (7) – Buona prova di Nino. Segue sempre Rizzato sulla fascia e appena può si inserisce in area di rigore. Svolge alla perfezione il ruolo di mezzala sinistra nel centrocampo a cinque.

RIZZATO (6) – La solita generosità, non si ferma un attimo. Speriamo non venga ceduto negli ultimi giorni di mercato.

DI MICHELE (6) – Non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e si è visto. Quando prende palla è sempre un pericolo, salta l’uomo con grande facilità. Delizioso il colpo di tacco al 15′.

dall’83’ COMI n.g. – Gli servono più minuti per poter far male alle difese avversarie.

CAMPAGNACCI (5.5) – Sta recuperando la forma dopo l’infortunio, non è ancora il Campagnacci che conosciamo.

dal 63′ FISCHNALLER (5.5) – Ha una buona occasione sui piedi ma temporeggia troppo e Borghese riesce a chiudere. Tanto movimento, anche lui è comunque in crescita.

ALL. DIONIGI (5.5) – Conquista un buon punto fuori casa. Probabilmente doveva inserire Comi almeno un quarto d’ora prima. Per la Reggina, non sarà un girone di ritorno facile.