Livorno-Reggina: a grande richiesta Sarno tra i convocati, ma…

Vincenzino Sarno
Vincenzino Sarno

Torna a furor di popolo tra i convocati Vincenzo Sarno. Dopo un lungo periodo di assenza, durante il quale non è mai nemmeno stato portato in panchina, e durante il quale si sono scatenate le peggiori dietrologie che vedevano il presidente Foti e la società, quale prima responsabile delle mancate convocazioni, Dionigi decide di tornare al vecchio e più offensivo modulo a trazione anteriore e riporta il giocatore tra i 18 che andranno nel rettangolo di gioco.

Vedremo poi se la convocazione si limiterà alla panchina o o se il giocatore scenderà in campo. Il ritorno della Reggina al modulo col quale ha iniziato la stagione segnerà anche un ritorno a far gioco da parte della squadra?I tifosi, che sempre più si stanno allontanando dalle gradinate dello stadio Granillo, giudicheranno positivamente il ritorno di Sarno tra i convocati?

Ieri il presidente, pur senza riferirsi al giocatore, ha parlato di professionalità, umiltà e bisogno di appartenenza al gruppo.

“Sarno è un giocatore della Reggina, inserito nella lista presentata alla Lega ed è a disposizione di Dionigi. Si tratta esclusivamente di scelte tecniche che spettano all’allenatore, non c’è nessun’altra motivazione dietro le sue recenti esclusioni. Senza riferirmi al caso specifico vorrei sottolineare che c’è bisogno di maggiore professionalità, in campo va chi si dimostra professionista esemplare durante tutta la settimana. Servirebbe anche una conoscenza appropriata delle proprie possibilità, volare con la fantasia è rischioso. Anche i grandi campioni hanno bisogno del gruppo per spiccare, questo vale a maggior ragione per la nostra realtà”.

Vedremo adesso se l’impiego di Sarno diverrà più frequente e se la Reggina tornerà effettivamente al modulo offensivo che tanto gioco ha creato nella prima parte della stagione.

Ecco il comunicato della Reggina:

Sono 18 i calciatori convocati da Davide Dionigi per Livorno-Reggina, gara valida per la 30^ giornata di Serie bwin. Lungo l’elenco degli indisponibili che comprende Ely e Colucci, squalificati, oltre agli infortunati Fischnaller, Campagnacci e Freddi. Rientrano Fabio Lucioni e Vincenzo Sarno.

Portieri: Baiocco, Facchin;
Difensori: Adejo, Bergamelli, Di Bari, Lucioni;
Centrocampisti: Antonazzo, Armellino, Barillà, Bombagi, D’Alessandro, Giannattasio, Hetemaj, Rizzato;
Attaccanti: Comi, Di Michele, Gerardi, Sarno.

Squalificati: Colucci, Ely.
Diffidati: Adejo, Armellino, Freddi, Lucioni.