Reggina-Catanzaro 3-1, Viola (41′), Razziti (63′), Di Michele (69′), Maimone (83′). Tabellino Live

Partita decisiva per le sorti della Reggina. Il derby di Calabria è la prima di due partite che possono decidere il futuro della squadra amaranto.

Partita decisiva soprattutto per le sorti della Reggina, dicevamo, perché una mancata vittoria, unita ad un pareggio o vittoria del Savoia potrebbevoler dire matematica retrocessione della Reggina tra i dilettanti. Gli amaranto, inoltre devono sperare in a vittoria della Salernitana sul campo del Messina.

La Reggina chiude in vantaggio il primo tempo, grazie al gol di misura di Alessio Viola. Sono stati gli amaranto a fare la partita, ci è era lecito aspettarsi, ma il Catanzaro ha atteso e sfruttato le ripartenze. Il tutto mentre dagli altri campi arrivano notizie solo in parte positive. Il Savoia infatti perde contro la Casertana (1-0), mentre la Salernitana, che dovrebbe togliere punti al Messina, sta perdendo 2-0 al San Filippo.

La Reggina esce vittoriosa dalla sfida del Granillo contro i cugini del Catanzaro. Il risultato sul campo salva i tifosi presenti sugli spalti da un finale pieno di apprensione e cuore in gola. I risultati dagli altri campi non sono del tutto positivi. Il Messina, infatti, batte la capolista Salernitana per 4-2, consentendo così ai dirimpettai di non giocare fino alla fine contro il Savoia. I campani, potrebbero trovare vita facile contro i peloritani, e vincendo la gara, costringerebbero gli amaranto all’ultimo posto, qualunque sia il risultato di Martina Franca-Reggina.

TABELLINO

REGGINA-CATANZARO 3-1

REGGINA – Belardi; Ungaro, Di Lorenzo, Aronica, Benedetti; Salandria (71′ Maimone), Armellino, Zibert, Velardi (57′ Di Michele); Insigne, Viola (83′ Mazzone)

A disp.: Kovacsik, Magri, Maimone, Mazzone, Cataldi, Masini, Di Michele

All.: Tedesco

CATANZARO – Migani; D’Orsi (53′ Mounard), Squillace, Giandonato, Orchi, Ghosheh, Daffara, Zappacosta (38′ Giampà), Razzitti, Russotto, Mancuso (83′ Caputa)

A disp.: Cannizzaro, Calvarese, Badara, Giampà, Caputa, Mounard, Yeboah

Verruschi
All.: Sanderra

Marcatori: Viola (41′), Razziti (63′), Di Michele (69′), Maimone (83′)

Ammoniti: Squillace (66′)