Svincolo calciatori: Via anche Alessio Viola, al Foggia con un biennale

Dopo Giuseppe Rizzo, anche Alessio Viola lascia il S. Agata per approdare in nuovi lidi.

Dopo lo svincolo infatti, il calciatore di Oppido Mamertina, lascia la Reggina e si accasa, con un biennale a Foggia.

Questo il comunicato della società pugliese:

“Il Foggia comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Alessio Viola. Viola, Attaccante, di Oppido Mamertina (RC) è nato il 26 gennaio 1990. Cresciuto nelle fila della Reggina ha esordito in Serie A, a 19 anni, proprio con la maglia amaranto, il 31 maggio del 2009, nell’ultima gara della stagione 2008/2009. Ha all’attivo anche 50 gare in Serie B, sempre con la Reggina, e 73 gare in Lega Pro. Attaccante che predilige la posizione centrale, Viola, ha messo a segno in carriera 26 gol. La scorsa stagione ha giocato con la Reggina, collezionando 33 presenze e segnando 7 gol. Viola ha firmato con il Foggia un contratto biennale. A Viola il consueto in bocca al lupo e un benvenuto nella grande famiglia rossonera”.