La Reggina non passa a Caserta. Reti bianche al “Pinto”

Termina dunque 0-0 la sfida del “Pinto” di Caserta tra Casertana e Reggina.

Una gara tranquilla per entrambe le squadre che guadagnano un punto utile da una parte per il proseguo di risultati utili consecutivi (Reggina) e dall’altra per cercare di risalire la china della classifica (Casertana). Gara senza particolari occasioni da gol eccetto quella dell’ 86′ capitata sul piede di Turchetta che al volo manda alle stelle all’altezza del dischetto di rigore. Match inoperoso per i due portieri, Cucchietti e Cardelli, che non sono mai stati chiamati in causa eccetto per uscite su cross e rinvii. Padroni di casa che hanno spinto di più degli amaranto, soprattutto nel primo tempo, ma escono dal campo senza una vittoria che manca (in casa) da 4 giornate. Reggina che, inoltre, non vince al “Pinto” di Caserta dal lontano 1959. Fortunato e Laezza salteranno la sfida di martedì contro il Siracusa. Il centrocampista, essendo in diffida, è stato ammonito, mentre il difensore ha intascato un rosso diretto. Adesso è testa al Siracusa con 17 punti in cascina e con la voglia di continuare a fare bene (o meglio di oggi).

IL TABELLINO DELLA GARA

CASERTANA: Cardelli, D’Anna, Rainone, Polak, Galli, Rajcic, De Marco (61’ Marotta), De Rose, Carriero (87’ Colli), Alfageme, Turchetta All. D’Angelo
REGGINA: Cucchietti, Pasqualoni, Laezza, Di Filippo, Porcino, Marino (80’ Garufi), Mezavilla, De Francesco (80’ Solerio), Fortunato (66’ Gatti), Tulissi (69’ Di Livio), Bianchimano All. Maurizi
Arbitro: Carella (Bari) – Assistenti: Laudado (Taranto), De Chirico (Barletta)
Ammoniti: De Rose, De Marco, Fortunato, Cucchietti, Carriero, Turchetta, Di Livio
Recupero: 3’pt, 3’st
Note: 64’ espulsi Laezza e Alfageme per comportamento antisportivo