Reggina, Pasqualoni: “Non abbiamo giocato come volevamo. Girone di fuoco”

Le parole del difensore amaranto Danilo Pasqualoni nel post-gara di Casertana-Reggina, terminata 0-0:

Sul campionato – Il campionato di serie C, il girone del Sud in particolare, è molto difficile perché ci sono questi campi infuocati.

Sulla partita – Non abbiamo fatto la partita che avevamo preparato. Era importante proseguire la striscia positiva, torniamo a casa con un punto comunque importantissimo. Questa gara è simile a quella di Pagani. “.

Siamo soddisfatti del nostro cammino fino ad ora. Abbiamo fermato Monopoli e Catania che si trovano nelle zone alte della classifica. Ma il cammino è lungo, vogliamo continuare così.

Sul ruolo –Nasco più come centrale, ma ho fatto più il terzino. Mi adatto alle esigenze del mister.

Sulla gara con il Siracusa – “Giocare in casa è tutta un’altra cosa. La Curva Sud ci mancherà molto, ma per fortuna è solo per un turno, daremo il massimo.