Reggina, Maurizi: “Casertana aggressiva. Sull’espulsione…”

Le parole del tecnico amaranto Agenore Maurizi nel post-gara di Casertanaa-Reggina, terminata 0-0.

Sulla partita – Gara molto dura, la Casertana è stata aggressiva. Oggi in campo c’era una certa differenza nell’età media tra le due squadre. Volevamo fare la nostra partita, l’espulsione ci ha fatto saltare un pò i piani. 

Sulla gara contro il Siracusa – Adesso pensiamo subito alla partita contro il Siracusa, poi, se del caso, faremo delle valutazioni sulla classifica.

Sulle sostituzioni – Negli ultimi minuti ho cambiato interni di centrocampo perché Marino aveva accusato dei problemi fisici. Prima del rosso a Laezza era pronto Di Livio. L’espulsione ha guastato i nostri piani. Ho alzato Porcino perché immaginavo che la Casertana ci provasse sino alla fine a fare gol ed ha avuto una potenziale azione per segnare.

Sull’arbitraggio –  Non intendo mai commentare le decisioni dell’arbitro…”.