Reggina-Bisceglie: al “Granillo” non si va oltre lo 0-0

Termina in pareggio l’incontro al “Granillo” tra Reggina e Bisceglie. Reti bianche in riva allo Stretto dopo i 90 minuti di gioco dove non ci sono state molte occasioni. Una traversa per parte nella prima frazione (Bianchimano, Vrdoljak) dove la Reggina ha dominato mostrando grande qualità in fase di palleggio, diversamente di quanto fatto nel secondo tempo. Una squadra, Quella di Maurizi, che però fatica nel trovare l’ultimo passaggio e quindi nel finalizzare negli ultimi 15 metri. In una gara dove la vittoria avrebbe scacciato il mini-periodo negativo di tre sconfitte consecutive, la Reggina non ce l’ha fatta. Adesso bisognerà analizzare gli errori, o meglio i limiti, di questa squadra in questa partita per farne tesoro nelle prossime gare che saranno di fondamentale importanza.

REGGINA – BISCEGLIE 0-0

REGGINA: Cucchietti, Pasqualoni (60’ Di Livio), Laezza, Di Filippo, Solerio, De Francesco, Marino (73’ Garufi, 83’ Bezziccheri), Porcino, Fortunato, Tulissi (73’ Sparacello), Bianchimano All. Maurizi

BISCEGLIE: Crispino, Delvino (62’ D’Ancora), Petta, Markic, Jurkic, Lugo Martinez, Vrdoliak, Risolo (62’ Migliavacca), Montinaro, Jovanovic, Partipilo (56’ Dentello Azzi) All. Zavettieri

Arbitro: Marcenaro (Genova) – Assistenti: Rinaldi (Roma 1) e Yoshikava (Roma 1)

Ammoniti: Porcino, Pasqualoni, Di Livio, Bianchimano, De Francesco

Recupero: 2’pt, 5’st