Reggina-Vigor Lamezia: 2-0 Bramucci e Maesano firmano la vittoria amaranto

La Reggina supera senza goleada l’ostacolo Vigor Lamezia.

La formazione di mister Gatto, infarcita di giovanissimi, fatica a tenere la Reggina, ma riesce comunque a farlo fino alla fine della ripresa, quando prima Bramucci all’80’ e poi Maesano in pieno recupero portano in vantaggio la formazione di Cozza. Interessante il dato dei corner, 18 a zero per i padroni di casa, segno evidente di una supremazia territoriale, ma sterile da parte di una Reggina sprecona.

La Reggina dovrà riflettere su questo. Oggi era comunque importante vincere e si è vinto, ma oltre il risultato non c’è molto da salvare.

REGGINA-VIGOR LAMEZIA 2-0

REGGINA: Ventrella; Mautone, De Bode, Brunetti (58′ Bramucci); Maesano, Roselli, Riva (68′ Corso), Lavrendi, Carrozza (37′ Mangiola); Arena, Zampaglione.
A disposizione: Licastro, D’Angelo, Condomitti, D’Ambrosio, Bramucci, Russo, Mangiola, Cucinotti, Corso.
Allenatore: Sig. Cozza

VIGOR LAMEZIA: Fazzino, Anile, Lettieri, Guttà, Torcasio, Iannazzo, Calabria, Pirelli, Perri (76′ Esposito), Sacco (48′ Mansueto), Malerba.
A disposizione: Raffa, Saladino, De Fazio, Santo, Mansueto, Esposito, Caracciolo, Gualtieri.
Allenatore: Sig. Gatto.

Marcatori: Bramucci (80′), Maesano (93′)

Ammoniti​: Arena (R), Mautone (R), Malerba (V), Iannazzo (V), Lettieri (V)

Note: ​Recuperi 2′ pt. 3′ st.