Le pagelle della Reggina

Prima sconfitta stagionale per i ragazzi di mister Dionigi. Queste le nostre pagelle:

BAIOCCO: Una sua “papera” (più grave di quella di Empoli) mette in salita il cammino di una partita che, sotto il punto di vista dell’atteggiamento, non era iniziata male. Si rifà parzialmente grazie a due buoni interventi, ma questo non può bastare per perdonare un errore troppo pesante. VOTO 3

ADEJO: Partita attenta, una sola sbavatura, nel complesso la sua è stata una prestazione sufficiente. VOTO 6

FREDDI: Si conferma su buoni livelli, sbaglia poco. VOTO 6

DI BARI: Gli viene fischiato un fallo di rigore inesistente. Cerca il goal con una bordata da fuori area, è sempre pericoloso di testa sulle azioni da calcio d’angolo. VOTO 6

MELARA: Non era al top e lo si è visto. Tuttavia, sulla destra, ha offerto sempre spunti interessanti. VOTO 5,5

dal 58′ D’ALESSANDRO: Bada più a difendere che ad offendere. VOTO 5,5

RIZZO: Anche stasera si è beccato un altro giallo. Cerca il goal dalla distanza, rincorre sempre l’avversario. VOTO 6

BARILLA’: Un suo tiro al volo da fuori area per poco non si insacca alle spalle di Rafael. Buona la sua prestazione, da tutto quello che ha. VOTO 6

dal 76′ HETEMAJ: Buona prova la sua, non tira mai indietro la gamba. VOTO 6

RIZZATO: Il capitano è sempre l’ultimo ad arrendersi. Sulla sinistra crea sempre pericoli, spesso arriva al cross. VOTO 6,5

CERAVOLO: Partita di sacrificio, cerca sempre di trovare il guizzo vincente. VOTO 6

COMI: In area di rigore si danna l’anima ma purtroppo non riesce mai a concludere a rete. VOTO 5,5

dal 67′ LOUZADA: E’ giovanissimo e si vede. Ha ancora molto da imparare ma sicuramente la personalità non gli manca. VOTO 6

FISCHNALLER: Anche questa sera la sua prestazione è stata buona. Ottimi spunti, salta l’uomo con facilità ma a volte appare troppo egoista. VOTO 6

All. DIONIGI: Dovendo rinunciare ai due trequartisti di ruolo (Sarno e Bombagi), dimostra di avere grande personalità nel decidere comunque di non cambiare modulo di gioco (3-4-3). La sua Reggina parte bene, probabilmente senza la “papera” di Baiocco avremmo visto un’altra gara. In settimana, sicuramente ci sarà molto da lavorare, soprattutto a livello mentale. VOTO 6,5