Le pagelle della Reggina, Ely il migliore

I ragazzi di mister Dionigi battono in casa il Novara grazie ad una rete di Ely e tornano così alla vittoria. Queste le nostre pagelle degli amaranto…

BAIOCCO 7 – Oggi insuperabile! Ha parato tutto quello che c’era da parare. Bravissimo in tre occasioni, nel primo tempo, su Gonzalez. Sempre attento, finalmente è riuscito a non incassare goal.

ADEJO 6 – Prestazione sufficiente quella del nigeriano. Sempre preciso, non commette nessun errore, è un punto fermo della retroguardia.

ELY 8 – Trova la rete della vittoria su punizione e disputa una partita eccellente in difesa. Dalle sue parti non si passa mai, la retroguardia amaranto non può assolutamente rinunciare a lui.

DI BARI 6 – Si becca un giallo probabilmente evitabile, ma nel complesso ha fatto il suo dovere.

D’ALESSANDRO 6,5 – Una pallonata nello stomaco lo mette ko, altrimenti era partito molto bene, partecipando sia alla fase offensiva che difensiva della squadra.

dal 42′ MELARA 6 – Agiva in un ruolo non proprio suo, tra l’altro entrando a freddo. Si è disimpegnato bene, anche in fase difensiva.

RIZZO 6 – Non si è visto molto ma si è sentito tanto. Il suo lavoro in mezzo al campo è stato prezioso. Peccato per l’ammonizione rimediata nel finale di gara. Era diffidato, contro il Livorno non ci sarà.

HETEMAJ 6,5 – Il suo lavoro “sporco” a protezione della difesa vale tantissimo. E’ uno di quei calciatori abituato a lottare, uno di quelli che non si vedono molto ma che sono fondamentali per la protezione della difesa.

BARILLA’ 6 – Non era al top e si è visto. Si becca un giallo che lo costringerà a saltare la gara contro il Livorno al Granillo domenica sera.

RIZZATO 6,5 – Da sempre tutto quello che ha, vederlo ancora correre al 90′ è un’emozione.

FISCHNALLER 6 – Non male, peccato per quel pallone che si è allungato nel secondo tempo, poteva segnare. Sta crescendo di partita in partita, ha qualità e si vede.

dal 60′ SARNO 6 – Entra ed è prezioso nel ripartire palla al piede, facendo respirare la squadra.

CERAVOLO 6,5 – Pace fatta con i tifosi che lo applaudono alla sua uscita dal campo, si procura la punizione dalla quale nasce la rete della vittoria.

dal 75′ COMI 6 – Speriamo che presto anche lui avrà più spazio.

All. DIONIGI 7 – Finalmente un sorriso! Conferma il modulo già visto a La Spezia, la sua Reggina non brilla sotto il punto di vista del gioco ma vince, questo è l’importante! Il salto a fine gara con i calciatori sotto la Curva Sud è la cosa più bella.