Le pagelle della Reggina: Ely superlativo, Comi è una garanzia

 

Importantissimo successo degli amaranto in quel di Grosseto. Decide una rete di Gianmario Comi alla mezzora della ripresa. Queste le pagelle degli amaranto.

BAIOCCO 6 – Non subisce goal ed è strepitoso nel deviare in angolo un tiro al volo di Crimi.

ADEJO 6 – Una sola disattenzione su un retropassaggio a Baiocco, per il resto non rischia nulla.

ELY 8 – Sontuoso. Non sbaglia un intervento, realizza l’assist per il goal di Comi e quando va a staccare in area di rigore è sempre un pericolo. Ha ampiamente meritato il posto da titolare che Freddi gli aveva soffiato contro il Cittadella.

LUCIONI 6 – Partita ordinata, quando c’è da spazzare lo fa senza troppi complimenti.

D’ALESSANDRO 5.5 – Bada più a difendere che ad offendere, dovrebbe farsi vedere maggiormente sulla destra.

RIZZO 6 – Ritorna titolare e disputa una prestazione con la necessaria determinazione. Deve migliorare in fase di costruzione, per il resto ha corso parecchio.

CASTIGLIA 6 – Partita nell’ombra ma importante. Ha più quantità che qualità, gli manca il ritmo partita.

BARILLA’ 5.5 – Da Nino ci aspettiamo di più, oggi si è visto poco, si è molto sacrificato in fase difensiva.

RIZZATO 6 – Il capitano ha agito per quasi tutta la gara sulla linea dei difensori. Tuttavia, appena può, cerca di affondare sulla sinistra e crossare in mezzo.

COMI 7.5 – Segna sempre lui! Bravissimo il portiere grossetano a dirgli di no la prima volta, non fallisce l’appuntamento non appena Ely gli mette sulla testa una palla che va spinta in fondo al sacco.

CAMPAGNACCI 5.5 – Non è ancora al top della forma e si vede. Appena tornerà in forma sarà sicuramente un’arma in più per mister Dionigi.

ALL. DIONIGI 5.5 – A quanto pare ha deciso di insistere sul 3-5-2 che somiglia tanto o forse è un vero e proprio 5-3-2. Il primo tempo della Reggina è imbarazzante ma nella ripresa i suoi ragazzi entrano maggiormente decisi in campo. Comi gli salva la panchina. Contro Vicenza ed Empoli in casa deve dare continuità a questa vittoria.

Entrati a gara in corso…

BOMBAGI 4.5 – Entra al 67′ al posto di D’Alessandro e viene subito ammonito. Ha una buona occasione ma non riesce a finalizzare e nel finale si becca il secondo giallo, finendo anzitempo sotto la doccia.

CERAVOLO 6.5 – Entra al 70′ al posto di Campagnacci. Ha grandissime qualità e si vede, solo un intervento sulla linea di Padella gli nega la gioia del goal. Merita una maglia da titolare.

FREDDI n.g. – Entra al 91′ al posto di Castiglia. Troppo poco in campo per poterlo giudicare.