Le pagelle della Reggina, Di Michele il migliore

Un buon punto per la Reggina al Granillo contro la terza della classe. Queste le pagelle degli uomini di mister Dionigi.

BAIOCCO (5.5) – Abbastanza bene sulle uscite alte, per poco, nel finale, non commetteva fallo di rigore su Cacia.

ADEJO (6) – Ha svolto abbastanza bene i suoi compiti, ogni tanto però non si capisce bene con il portiere Baiocco.

FREDDI (5.5) – Un primo tempo assolutamente da dimenticare, pieno di errori. Nella ripresa, invece, si riprende alla grande e contiene bene il forte Cacia.

DI BARI (6) – Buona prova dell’ex Taranto, il quale ha ben sostituito l’infortunato Lucioni.

ANTONAZZO (6) – Ha fatto tutti i 90 minuti. Non si è fermato neppure un attimo, bravo nella fase difensiva.

HETEMAJ (5.5) – Alterna cose buone a cose meno buone. Ammonito, era diffidato, a Modena non ci sarà.

dal 65′ BOMBAGI (5) – Entra ma non riesce ad incidere sul match.

COLUCCI (5.5) – Ancora non al meglio, sicuramente ha portato personalità al reparto ma la stanchezza, in alcuni frangenti, gli va commettere degli errori davvero grossolani.

dall’86’ ARMELLINO (n.g.) – Poco in campo per poterlo giudicare, sul finale rischia in spaccata di trovare il goal vittoria.

BARILLA’ (5.5) – Meno bene rispetto a Vercelli, ha dovuto maggiormente badare alla fase difensiva.

RIZZATO (5.5) – Non si è visto molto questa sera, ha trovato difficoltà nell’arrivare sul fondo per crossare.

COMI (7) – Dal nulla riesce a creare il goal del pareggio. Ottavo centro stagionale, è un trascinatore!

dall’80’ FISCHNALLER (n.g.) – Dieci minuti giocati bene.

DI MICHELE (7) – Gli manca solo il goal, negatogli dalla traversa. Che classe, un vero lusso per la categoria. Prende palla e punta la porta, fa quello che vuole. Il miglior acquisto di gennaio della Reggina.

ALL. DIONIGI (6) – Buono il punto casalingo contro la terza in classifica. Anche stasera la sua Reggina ha dimostrato di essere una squadra in crescita. Molto meglio nella ripresa che nel primo tempo.