Le pagelle di Reggiana-Reggina

Di Alessandro Crupi – In difesa giganteggia Stavropoulos che pecca però di eccessiva foga nel finale rischiando di mandare all’aria la partita della Reggina. Bellomo entra e segna la rete decisiva. Tutti meritano un plauso per la bella prestazione offerta contro la Reggiana.

Guarna 6,5: sicuro e attento il rientrante portiere amaranto. Effettua qualche plastica parata nel secondo tempo.

Delprato 6,5: concreto il suo apporto sulla fascia destra e incisivo anche in marcatura. Migliora di partita in partita.

Loiacono 6,5: anche il capitano amaranto offre una buona prestazione garantendo copertura e sicurezza.

Stavropoulos 6,5: il suo voto sarebbe stato 7 se non avesse compiuto due ingenuità nel finale, una delle quali gli è anche costata l’espulsione.

Di Chiara 6: meno presente delle altre partite l’esterno della Reggina, anche perché la squadra spinge molto poco dal suo raggio d’azione. Ma fa comunque il suo.

Bianchi 6,5: da due gare a questa parte il centrocampista amaranto ha ritrovato se stesso. Anche oggi un’altra buona performance. Dall’87’ Cionek: S.V.

Crisetig 6: sbaglia troppi corner nel primo tempo e non è ancora il Crisetig brillante delle prime giornate. Ma sta migliorando.

Situm 6: l’esterno della Reggina, fin quando è in campo, svolge appieno il proprio compito sia in fase offensiva che difensiva. Dal 79′ Rolando: S.V.

Folorunsho 6: solita dinamica e generosa prestazione la sua, anche se non sempre lucidissimo nel leggere al meglio i movimenti dei compagni.

Liotti 6: non brillante come nelle ultime uscite il capocannoniere della Reggina ma fa molto gioco “sporco” e utile. Dal 62′ Bellomo 6,5: segna la rete della vittoria con caparbietà e determinazione.

Rivas 5,5: meriterebbe di più per le occasioni che crea e che fa creare ma mangiarsi due goal così è davvero troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *