Reggina, chi si aspetta Dionigi dal mercato?

Lillo Foti

Ieri sera, al termine di Empoli vs Reggina, mister Dionigi ha dichiarato ai microfoni dei giornalisti presenti che la prestazione della sua squadra è stata positiva per il 70% e negativa per il 30%. Inoltre, il tecnico dei calabresi ha affermato che entro il 31 agosto si aspetta 2-3 rinforzi di qualità in attacco. A chi pensava il mister?

A nostro parere, per l’attacco, la prima scelta di Dionigi è DAVIDE LANZAFAME, attaccante esterno destro, attualmente in forza al Catania. Arrivare al calciatore non è impossibile, anche se c’è da battere la concorrenza del Brescia, maggiormente agguerrito per aver perso ieri sera all’esordio a Crotone. L’altro attaccante a cui faceva riferimento mister Dionigi è GIULIO EBAGUA, possente attaccante nigeriano in forza al Varese. Ebagua è in rottura con l’ambiente varesotto, dopo aver ricevuto una contestazione a sfondo razzista e per la gara di ieri vinta dal Varese per 2-0 in casa contro l’Ascoli, non è stato neppure convocato. Molto probabile la sua partenza, la Reggina segue da più di due anni il calciatore ed ora è pronta a portarlo in riva allo Stretto. Bisognerà capire la formula dell’eventuale trasferimento. Il presidente Foti ha chiesto un prestito secco, ma molto difficilmente il Varese lascerà partire in prestito un calciatore che a giugno va in scadenza di contratto. Altri obiettivi amaranto, nel caso in cui dovessero sfumare i due obiettivi preferiti da Dionigi, sono Fernando Forestieri dell’Udinese, Filippo Falco del Lecce e Luca Giannone della Pro Patria. Sempre in entrata, in casa Reggina potrebbe arrivare il terzino destro Angelo Antonazzo del Grosseto (scambio con D’Alessandro) o Davide Gavazzi del Vicenza. In uscita, invece, a fare le valigie in questi giorni potrebbero essere alcuni tra Antonio Marino, Riccardo Colombo, Ivan Castiglia, Daniel AdejoLorenzo Burzigotti, Francesco De Rose, Emiliano Bonazzoli, Christian Stuani, Alessio Viola, Giuseppe Rizzo, Antonino Barillà e Fabio Ceravolo. Ovviamente, dei calciatori sopracitati, non tutti partiranno, ma una cosa è certa…in casa Reggina nessuno è incedibile, ed in caso di offerte importanti, la società è pronta a valutare le offerte per qualsiasi calciatore della rosa.