Reggina, contro lo Spezia non si può sbagliare. Intanto Foti manda la squadra in ritiro anticipato…

La Curva Sud del Granillo
La Curva Sud del Granillo

Non è andato per nulla giù il ko di Lanciano al presidente Lillo Foti. Il massimo dirigente amaranto, infatti, dopo aver avuto un colloquio di un’ora con la squadra presso il centro sportivo Sant’Agata, ha deciso di mandare i suoi calciatori in ritiro anticipato di un giorno in vista di Reggina vs Spezia, in programma martedì sera alle ore 20.45 presso lo stadio Oreste Granillo. Al presidente non è piaciuto per nulla l’atteggiamento della squadra dopo aver raggiunto il pareggio, la quale, anziché andare alla ricerca del goal vittoria, si è rilassata, quasi fermata, concedendo agli avversari due reti evitabili.

Al Granillo arriverà lo Spezia, che proprio ieri ha esonerato l’ex allenatore della Reggina, Gianluca Atzori, il quale dunque non avrà l’occasione di ritornare al Granillo da avversario. Al suo posto è stato chiamato l’esperto Gigi Cagni, il quale avrà il non facile compito di risollevare le sorti della compagine ligure, la quale ha investito molto sul calciomercato ma non riesce ad ottenere però dei risultati soddisfacenti. Per i liguri soltanto 32 punti in 27 partite, davvero pochi per una compagine allestita per arrivare almeno ai play-off.

Contro la formazione adesso allenata da Gigi Cagni, mister Dionigi potrebbe apportare qualche modifica al suo schieramento tattico. Spazio ad un tridente offensivo? Oppure conferma del solito 3-5-2? Domani, dalla conferenza stampa della vigilia del tecnico, ne dovremmo capire di più. Quel che è certo è che agli amaranto occorre una scossa, serve maggiore cattiveria e determinazione, altrimenti, uscire dalla zona play-out sarà davvero difficile, se non impossibile.

Difficile ipotizzare, invece, quale schieramento adotterà il neo arrivato Gigi Cagni. Di solito, l’esperto tecnico, si affida al classico 4-4-2 ma con lo Spezia ha a disposizione ottimi elementi e dunque potrebbe proporre anche qualcosa di diverso. Lo Spezia ha la fortuna di poter contare su elementi di grande qualità come: Sansovini, Okaka, Di Gennaro, giusto per citarne qualcuno. Per gli amaranto, probabilmente, in questo preciso momento, non poteva capitare avversario peggiore, soprattutto in virtù del fatto che i bianconeri hanno cambiato allenatore e le sorprese potrebbero essere tante.

Non ci saranno squalificati, tra gli amaranto da valutare le condizioni fisiche di Comi, Fischnaller ed Armellino. Al Granillo sarà una partita molto tirata, la Reggina non può assolutamente permettersi un passo falso casalingo. Sarebbe la classica goccia che potrebbe far cadere un vaso che ormai è già pieno…

Un pensiero su “Reggina, contro lo Spezia non si può sbagliare. Intanto Foti manda la squadra in ritiro anticipato…

  1. Forse ancora non si è afferrato che rischiamo di retrocedere! Quando va male un’azienda (e sono ormai anni che va male), va sostituito l’amministratore! Va sostituito F.! F. dimettiti!

I commenti sono chiusi.