Fantacalcio: La venticinquesima di serie A

Milan-Parma

Il Milan anticipa il Venerdi per prepararsi meglio al big-match col Barcellona in Champions ed affronterà il Parma che ultimamente è meno efficace, e con una manovra diventata pìù macchinosa, quindi si prevedono cambi nella squadra di Donadoni. Tornerà Rosi ed anche Marchionni due giocatori che possono dare molta spinta. Oltre loro due consigliamo anche Belfodil, che se ben servito potrebbe far male alla difesa rossonera che non da mai certezze assolute, mentre continua a non convincerci Lucarelli. Nel Milan oltre a Balotelli, consigliamo di schierare Bojan visto che El Shaarawy riposerà. Sono invece da escludere secondo noi i due centrali sempre macchinosi.

Chievo-Palermo

E’ la partita di Corini, che ha giocato in entrambe le squadre, e sta facendo giocare molto bene il Chievo. E’ andato via Cruzado che ormai era fuori dagli 11, mentre in questo match occhio a Seymour, che sta cominciando ad entrare nei meccanismi ed ha il talento necessario per sbloccare questo match. Thereau in queste partite riesce sempre a far valere la sua classe e poi c’è sempre Paloschi, in calo, ma che può sempre piazzare la zampata. Da escludere Dainelli in netto calo ed anche Jokic che potrebbe trovare di fronte l’interessante Nelson del Palermo. Nei Rosanero puntiamo anche su Ilicic che sul campo pesante di Verona potrebbe trovare uno dei suoi tiri da fuori, mentre Fabbrini dopo due match ottimi potrebbe avere un calo fisiologico. Aronica è un altro giocatore che sta deludendo e lo sconsigliamo, mentre Kurtic riesce sempre ad avere prestazione sufficienti.

Roma-Juventus

Senza Zeman c’è una motivazione in meno, anche se Roma-Juventus è sempre una partita molto sentita. La Juve ha praticamente archiviato la qualificazione ai quarti di Champions, mentre la Roma viene da una brutta sconfitta a Genova dove il solo Lamela si è salvato. Osvaldo dopo il rigore sbagliato si è anche infortunato, quindi anche se dovesse recuperare, secondo noi difficilmente giocherà, ma ci sarà una squadra diversa con Totti centravanti, probabilmente con Lamela e Pjanic a supporto. Occhio a Nico Lopez, che potrebbe anche subentrare e Andreazzoli ha intenzione di dargli spazio a breve. Castan è fuori, ma Marquinhos e Burdisso sono in uno stato di forma molto negativo. Sicuramente da schierare lamela e Totti, ed anche Pjanic. Un buon match potrebbe fare anche Bradley, mentre gli altri sembrano fuori forma, anche se saranno sicuramente molto motivati. Nella Juve, non recupera ancora Chiellini, mentre rientrerà Asamoah e giocherà Pogba al posto dello squalificato Marchisio, ed entrambi sono da schierare, cosi come Matri in un eccellente periodo e tenendo presente che con la Roma lui spesso è andato a segno. Da evitare Giovinco, che potrebbe giocare per far rifiatare Vucinic, ma è in un periodo d’involuzione. Sconsigliamo anche Vidal, che però è sempre un giocatore difficile da lasciar fuori, perchè può trovare sempre un inserimento. Toglietelo solo se avete altri centrocampisti più certi.

Catania-Bologna

Il Catania questa settimana si troverà di fronte un Bologna che nelle ultime partite ci sembra in gran forma. In questa partita consigliamo di inserire sia Almiron che Marchese che hanno saltato le ultime partite e potrebbero essere i più freschi della rosa di mister Maran. Consigliamo sempre nel Catania l’esterno offensivo Castro che potrebbe rivelarsi come uomo partita. Nel Bologna si sta imponendo Kone, ormai arrivato già a 5 gol, mentre il trio difensivo è in calo, e ,se dovessero riprendere l’ispirazione i quattro argentini del Catania, potrebbe essere molto dura per loro 3. Da schierare Diamanti, che ha sempre in canna il colpo decisivo ed anche Khrin, uscito per infortunio, ma preziosissimo nello scacchiere di Pioli. Sconsigliamo invece di schierare Alvarez che prende spesso insufficienze e commette troppi falli ingenui.

Genoa-Udinese

Il Genoa di Ballardini, anche con un pò di fortuna, è ancora imbattuto, ed affronta l’Udinese, reduce dalla vittoria col Torino, nonostante un Di Natale meno in forma, ma sempre da schierare. Dopo aver riposato, per via del viaggio con le Nazionali, tornerà e con una grande voglia di far bene Muriel, che contro i grossi ma lenti difensori genoani potrebbe fare benissimo e costringere anche a dei gialli i 3 centrali, quindi evitiamo i tre, probabilmente solo Granqvist è da schierare perchè è quello sempre pìù sicuro, anche contro giocatori rapidissimi, ed il pìù pericoloso in fase offensiva. Borriello ed anche Bertolacci sono da schierare, per il loro ottimo periodo, ed anche Matuzalem che sta dando sempre pìù ordine alla manovra rossoblu. Nell’Udinese giocherà Gabriel Silva che avrà contro un osso duro come Cassani che, problemi fisici a parte, è uno dei migliori esterni del campionato, specie in fase difensiva. Ancora fuori Danilo per squalifica, potrebbero soffrire sia Domizzi che Angella la vivacità di Bertolacci, quindi sono da evitare.

Napoli Sampdoria

Il Napoli, dopo il pareggio ottenuto in extremis all’olimpico di Roma, questa domenica si troverà di fronte una Sampdoria che con Delio Rossi ha ritrovato gioco e importanti punti salvazza. I protagonisti di questa partita saranno,per il Napoli, sicuramente Hamsik e Cavani ma occhio anche ad Insigne che quando entra regala sempre bei guizzi. Nella Samp con il dubbio Eder, occhio a Sansone che è galvanizzato dall’ottima partita offerta contro la Roma. Nei possibili flop del Napoli inseriamo il macedone Pandev che quest’anno segna poco e molto spesso prende insufficienze; nella Sampdoria vi sconsigliamo Rossini che sarà messo sotto dal matador.

Pescara Cagliari

Il Pescara,dopo l’ottima prova fornita a Palermo, questa settimana si troverà di fronte un Cagliari che sta attraversando un ottimo periodo di forma. In questa partita casalinga spetterà al metronomo D’Agostino far girare al meglio Celik e compagni. Nel Cagliari occhio a Sau e Ibarbo, due giocatori molto difficili da marcare, che potrebbero sfruttare le tante amnesie che la difesa biancazzurra concede. Nei probabili flop inseriamo il reparto difensivo pescarese e i difensori cagliaritani Murru e Ariaudo che viaggiano su fantamedie a dir poco imbarazzanti.

Torino Atalanata

Nel prossimo turno il Torino ospita l’Atalanta, in una sfida nella quale le due squadre cercheranno punti per allontanarsi dalla zona calda della classifica.Continua l’ottimo momento di forma di Cerci, che probabilmente sarà tra i migliori anche contro i bergamaschi. Pronostichiamo anche il ritorno al gol di Meggiorini, che potrebbe sfruttare il fattore campo per rendersi pericoloso con continuità nel corso della gara. Tra i meno in forma segnaliamo invece Masiello e Rodriguez. Da evitare anche Santana, nettamente in calo in questa fase della stagione. Nell’ Atalanta questa settimana consigliamo di puntare su Brienza e Carmona mentre consigliamo di non rischiare Moralez che molto probabilmente tornerà dal primo minuto.

Fiorentina Inter

La Fiorentina, dopo la batosta subita dai campioni d’Italia, torna al “Franchi” dove domenica sera incontrerà la “pazza” Inter di Stramaccioni. Nell’Inter sono sicuramente da schierare Nagatomo e Cambiasso, due giocatori che danno sempre l’anima, e Antonio Cassano che, dopo un periodo di forte appannamento, sembra aver ritrovato il giusto passo. Nella Fiorentina consigliamo il solito Borja Valero che prende bei voti anche quando la squadra non gira al meglio, e l’esterno Cuadrado che potrebbe mettere in difficoltà la difesa nerazzurra. Nei probabili flop inseriamo il duo difensivo viola Roncaglia Rodriguez che, dopo un’ottima prima parte di campionato, non ci sembrano in grande forma; nell’Inter segnaliamo Juan Jesus che potrebbe soffrire la velocità di Cuadrado.

Siena Lazio

Ritorna il “monday night” con Siena – Lazio, due squadre che sicuramente regaleranno una bella partita. Il Siena in queste ultime giornate, sta vivendo sulle giocate di un trio che sta giocando davvero bene: Sestu, Rosina e soprattutto Emeghara che sta facendo faville. Nella Lazio Floccari sta sostituendo alla grandissima Klose , Hernanes è sempre tra i più pericolosi, mentre Candreva sembra aver finalmente trovato quella maturità per giocare ad alti livelli. Sconsigliamo invece il brasiliano Dias che potrebbe essere messo in difficoltà da Emeghara; nel Siena invece non vediamo in gran forma l’esterno Angelo.

Emanuele Muto, redazione Fantapazz.com