Serie A, presentazione della 29^ giornata

logo_serie_ACatania-Udinese

Il Catania è reduce da due buone prestazione con Inter e Juve, ma due sconfitte, mentre l’Udinese arriva dal pari con la Roma, dove è tornato al gol Muriel. Nel Catania fuori Spolli squalificato per proteste dopo la gara, ed ancora fuori Bergessio, la cui assenza sta pesando in termini di gioco.
Possibile rientro di Barrientos, ma se dovesse giocare 3-5-2 si profila un ballottaggio tra Castro, apparso meno in palla ultimamente, e proprio Barrientos. Gomez è assolutamente da schierare perchè in casa è sempre devastante, cosi come Lodi difficilmente sotto il 6, ed anche Izco uno dei migliori nelle ultime partite. Legrottaglie torna dalla squalifica, ma lo vediamo sempre meno sicuro e contro Muriel e Di Natale non sarà facile per lui. Puntate su Marchese sempre positivo e contro Basta, se recupererà, sarà un bel duello. Nell’Udinese oltre le due punte, potrebbe far bene Angella che sostituirà Heurtaux e Domizzi squalificati. Schierate anche Badu il migliore del centrocampo, con Allan che sta rifiatando dopo la grande stagione. Occhio alla sorpresa Merkel, che è in preallarme e finalmente potrebbe essere il suo turno.

Bologna-Juventus

La Juventus affronta una partita storicamente difficile a Bologna, ma con la tranquillità del largo vantaggio sulle avversarie. Giocheranno gli undici migliori, col solito ballottaggio Giovinco-Matri, con l’ex-Cagliari favorito e da schierare. A differenza del match col napoli, dove segnalammo Peluso come vice-Asamoah, questa volta crediamo che Conte darà la chanche al ghanese, tornato scarico dalla coppa d’Africa, ma che deve recuperare la condizione, perchè specialmente in Champions il suo recupero sarà un punto di forza, ma per domenica vi consigliamo di lasciarlo fuori. Pioli riesce sempre a preparare bene la partita e quindi ipotizziamo un occhio di riguardo per Pirlo, che è meno in forma e quindi da evitare, cosi come Marchisio.
Da schierare Vidal e il terzetto difensivo, sempre sopra la sufficienza. Nel Bologna rientra Kone ed insieme a lui giocherà il solito tridente da schierare in blocco, anche se Gilardino dovrà essere ben supportato. La difesa bolognese ci convince meno, ed ad eccezione di Garics che potrebbetrarre vantaggio dalla condizione di Asamoah, gli altri li eviteremmo, cosi come Curci che non da grande sicurezza. Come sorpresa, anche se non lo è più, consigliamo Pogba, dato che potrebbe partire in panchina, ma quando entra sa essere devastante.

Siena-Cagliari

Il Siena ha la grande occasione, dopo la vittoria a Palermo, di diventare quart’ultimo, con Emeghara e Rosina in grandissima forma. Probabile il forfait di Vergassola e Iachini pensa a Calello. Da schierare anche Rubin che specialmente in casa spinge davvero tanto e bene, e anche Texeira che si sta dimostrando un difensore davvero affidabile. Eviteremmo Terlizzi, che non sempre è concentrato, ed anche Angelo in calo di rendimento. Nel Cagliari Ibarbo arriva da una grande tripletta, ma sarà dura ripetersi, mentre non cu fidiamo troppo di Thiago Ribeiro e Murru ,che sostituira Avelar, ma ancora non da sufficienti garanzie. Il Cagliari vista la ormai certa salvezza, potrebbe giocare meno grintoso del solito e potrebbero pagarlo giocatori come Ekdal ed anche Nainggolan che con grandi motivazioni rendono, ma senza rendono molto meno. In panchina ci sarà ancora Pinilla, ma questa settimana non crediamo a un suo ingresso decisivo.

Fiorentina-Genoa

La Fiorentina è ora al quarto posto con un Ljajic in grande spolvero, mentre il Genoa, domenica pomeriggio potrebbe essere in zona B. Rischia di non esserci Borriello ed è un assenza importante, perchè immobile è in un periodo d’involuzione. Nel Genoa puntiamo solo su Bertolacci e Kucka, oltre all’ex Cassani che quando gioca difficilmente demerita. Nella Fiorentina a parte Tomovic vero anello debole della difesa, si potrebbe puntare sul blocco viola, perchè col rientro di Aquilani ci sarà la migliore squadra possibile. Da schierare Borja Valero e Pizarro, potrebbe essere una partita buona per Toni, se non dovesse sbloccarsi il match. Puntate su di lui ed anche su Sissoko come possibili sorprese dalla panchina.

Milan-Palermo

Il Milan dopo il 4-0 a Barcellona si rituffa nel campionato, a caccia del secondo posto. Affronta il Palermo riaffidato a Sannino, che cercherà le ultime speranze salvezza. Nel Milan tornerà Balotelli, assolutamente da consigliare, ci sarà De Sciglio per Constant e la conferma di Boateng con Niang in panchina. Anche il Ghanese ha deluso molto a Barcellona, ma con Balotelli potrebbe trarne vantaggio e trovare anche il gol. Vista la pochezza offensiva del palermo, puntate su Zapata ed anche Yepes o Mexes, in ballottaggio per l’altro posto da centrale. Sannino non cambierà tantissimo, punterà su Nelson, uno dei pochi a salvarsi, e con Miccoli a rischio, punterà su Fabbrini ed Ilicic dietro una punta. Fabbrini era partito bene, ma nelle ultime partite è calato molto, mentre Ilicic sta diventando la disperazione dei fantaallenatori, visto il suo rendimento altalenante, e nel complesso negativo. Tra gli altri da salvare e da provare a schierare, c’è Sorrentino che quando subisce parecchi tiri tende ad esaltarsi, ed anche Kurtic e Rios, visto il momento non eccellente del centrocampo milanista.

Pescara-Chievo

Partita interessante questa tra pescaresi e clivensi, se il Chievo dovesse vincere, la salvezza sarebbe quasi certa. Gli uomini di Bucchi dopo la buona prova prestazione di Bergamo, si affideranno di nuovo a D’agostino, un giocatore che a Pescara sembra essersi ritrovato e che consigliamo insieme a Cascione tra i più positivi in questa stagione disgraziata. Nel Chievo puntate sul solito Thereau che è molto in palla, e su Cofie che è sempre tra i più pericolosi. Sconsigliamo invece i difensori pescaresi in toto, e Dainelli che non sta disputando una grande stagione.

Napoli-Atalanta

Il Napoli in questo periodo di crisi, si troverà di fronte i bergamaschi che domenica scorsa, vincendo sul Pescara ,si sono allontanati dalla zona calda. In questa partita puntate tutto su Cavani, il Matador vorrà farsi perdonare dai tifosi e sicuramente darà l’anima per tornare a segnare. Sempre nel Napoli vi consigliamo di puntare su Maggio che ci sembra essere in ripresa. Nell’Atalanta oltre al furetto Bonaventura, consigliamo di puntare su Carmona, un giocatore poco appariscente che sta avendo un buon rendimento. Nei probabili flop inseriamo Pandev, sempre più in crisi, e l’atalantino Del Grosso che non ci sembra essersi ambientato.

Roma-Parma

Il Parma, dopo l’importante ritorno alla vittoria nello scorso turno contro il Torino, domenica sera affronta la Roma fuori casa. La Roma si gioca le residue speranze di rimanere a contatto con le squadre che giocano per un piazzamento che valga l’Europa, per cui è facile prevedere che saranno i giallorossi a dover fare la partita. I giocatori che potrebbero tatticamente trarne profitto sono Marchionni e Sansone, che proseguono nel loro buon momento di forma. Nella Roma consigliamo capitan Totti e l’argentino Lamela, che dopo qualche partita altalenante sembra essere tornato in gran forma. Nei Flop inseriamo invece il romanista Piris, che figura sempre tra i peggiori in campo, mentre nei gialloblù malgrado la splendida tripletta di settimana scorsa non crediamo molto in Amauri.

Sampodoria-Inter

Sia i doriani che gli interisti vengono da due brutti passi falsi e cercheranno di portare entrambe i tre punti a casa. Nella Samp puntate su Sansone, un giocatore che potrebbe far molto male all’Inter ,e puntate anche sul centrocampista Poli che,da ex, potrebbe regalare una bella prestazione. Nell’ indecifrabile Inter di questo periodo vi consigliamo di puntare su Palacio e Guarin che sono, secondo noi, gli unici insieme al discontinuo Cassano, che possono regalare gioie ai fantallenatori. Nei probabili flop inseriamo tre interisti: Gargano Chivu e Schelotto che stanno giocando malissimo e che viaggiano su fantamedie molto imbarazzanti. Nella Sampdoria vi sconsigliamo l’utilizzo di Estigarribia e di Obiang, che ci sembra in calo.

Torino-Lazio

Il Torino nella prossima giornata affronta in casa domenica sera la Lazio. I granata, alla ricerca di punti per raggiungere quanto prima la salvezza, avranno un compito non facile contro la Lazio ancora in corsa per un posto champions. Tra i granata rientra Cerci, tra i migliori quest’anno e quindi da tenere sicuramente in considerazione. In ottima forma anche Birsa, da rischiare anche nel caso non parta titolare. Nella Lazio puntate su Floccari che dopo qualche turno di appannamento potrebbe ritrovare la rete, e puntate su Lulic, un giocatore che sta giocando molto bene ultimamente. Nei possibili flop inseriamo ancora una volta Hernanes e inseriamo il difensore granata Masiello che ha un redimento altalente.

Redazione FantaPazz.com