Fantacalcio Serie A: analisi della 37^ giornata

logo_serie_AJuventus-Cagliari

La Juventus festeggerà lo scudetto con l’ultima partita casalinga, senza il suo portiere Buffon. Previsto molto turn over con tante “riserve” e tra queste consigliamo sicuramente Matri e Quagliarella che giocheranno con grande voglia ed anche Giaccherini che quando è chiamato in causa riesce sempre a far bene. Sconsigliamo invece Marchisio uno dei pochi titolari che dovrebbe giocare, ed anche De Ceglie in ritardo di condizione. 
Nel Cagliari sconsigliamo il rientrante Pinilla, che potrebbe anche partire titolare, ma non ci fidiamo del cileno. Evitate anche Murru e Perico i due esterni che collezionano parecchi cartellini e voti spesso insufficienti. Consigliamo Ibarbo che con la sua velocità può sempre rendersi pericoloso e l’ex Ekdal uno dei pochi molto motivati.

Catania-Pescara

Il Pescara già retrocesso affronta il Catania che cerca di chiudere il suo grande campionato con un’altra vittoria in casa. Puntiamo su quasi tutti i rossoazzurri, specialmente su Bergessio,Barrientos e Castro, mentre il Papu Gomez non è al meglio, ma visto il match schierate anche lui. Evitate Almiron che ha sempre problemi fisici e il cartellino facile. Nel Pescara difficile individuare i giocatori da schierare, anche se uno è sicuramente Togni che riesce sempre a reggere nonostante le sconfitte e a strappare la sufficienza. Sicuramente da evitare Perin e Cosic che stanno combinando parecchi disastri, con il giovane portiere che fa rimpiangere Pelizzoli, mentre il centrale serbo commette troppe ingenuità che gli costano voti tra il 4 e il 5.

Chievo-Torino

Il Chievo è ormai salvo ed anche Il Torino dopo il pari col Genoa ha la salvezza in tasca. Il Chievo giocherà con la solita difesa a 5, dove spicca Andreolli sempre tra i migliori. Puntiamo anche sul talentuoso Thereau che può sempre regalare gol o assist e schierate anche Puggioni, che dopo l’erroraccio a Udine è tornato una sicurezza. Evitate Guana e Cofie che sono arrivati a fine stagione stanchissimi. Nel Torino puntate su Gillet, perché si prevede una partita bloccata e il risultato pìù probabile è uno 0-0. Puntate anche su Cerci che deve mettersi in mostra per rimanere in nazionale, in vista della “Confederation Cup”. Da evitare Masiello e Glik, molto fallosi e che potrebbero soffrire la rapidità di Thereau e Stoian.

Genoa-Inter

Il Genoa potrebbe festeggiare la salvezza contro l’Inter e per farlo avrà bisogno del miglior Borriello che vi consigliamo. Puntate anche su Vargas che dopo aver patito diversi infortuni è in crescita, ed infine anche su Kucka, vecchio pallino dell’Inter che avrà maggiori motivazioni. Da evitare Granqvist in netto calo di rendimento e Cassani che partirà titolare ma non ha il passo per fare bene tutta la fascia secondo noi. Nell’Inter da schierare sicuramente Kovacic, unico sempre sufficiente ultimamente e Guarin, rientrato dall’infortunio, che ci è piaciuto sia a Napoli sia mercoledì contro la Lazio. Nonostante il brutto rigore di mercoledi, puntiamo anche su Alvarez che ha una media gol davvero buona negli ultimi match. Da evitare invece Rocchi che sta pagando le tante partite ravvicinate e il peso dell’attacco tutto su di lui.

Fiorentina-Palermo

Ancora in corsa entrambe le squadre per i rispettivi obiettivi, ma con speranze minime. Il Palermo cercherà di evitare la B, e puntiamo sulla classe di Ilicic in grandissima forma, su Kurtic che sta avendo un buon rendimento, spesso sufficiente e anche su Hernandez tornato al gol mercoledì e che ha una gran voglia di mettersi in mostra. Molto rassegnato ci sembra Miccoli, che in ogni caso in trasferta ha sempre un rendimento opposto all’ottimo rendimento casalingo, quindi ve lo sconsigliamo. Nella Fiorentina senza Ljajic puntiamo su Jovetic e Toni che ritornano a fare coppia davanti.
Con Aquilani a rischio, puntiamo anche su Mati Fernandez che avrà un’altra chanche, mentre evitate l’ex-Viviano, che potrebbe subire anche un paio di reti. Giuseppe Rossi sarà in panchina e se lo avete schieratelo, perché i quotidiani saranno meno indulgenti, vista la sua lunga inattività ed un gol o qualche giocata potrebbe essere premiata anche più del dovuto.

Lazio-Sampdoria


La Lazio dopo le ultime vittorie, si trova di fronte una Samp che sembra aver tirato i remi in barca.
Nella Lazio il trio Klose-Hernanes-Candreva è in formissima ma occhio anche a Floccari che potrebbe regalare qualche buon bonus.
Nella Samp puntate su Poli e su Eder, gli unici che possono regalare gioie.
 Nei probabili flop inseriamo il portiere doriano Romero, il quale potrebbe subire un bel po’ di malus, il centrocampista Estigarribia, stagione pessima, e il laziale Dias che, complice qualche acciacco, potrebbe toppare.

Napoli-Siena

Partita inutile questa tra il Napoli sicuro della Champions, e il Siena ormai retrocesso. In questa partita ci aspettiamo molti gol e quindi puntate sui partenopei Cavani, Hamsik e Dzemaili. Inoltre visti gli obiettivi centrati, Mazzarri, potrebbe regalare un ampio minutaggio ad Insigne che potrebbe regalarvi bonus. Nel Siena, anche se ci sembra in fase calante, conviene puntare solo su Emeghara. 
Nei probabili flop inseriamo il reparto arretrato del Siena, e il napoletano Armero che, tra Udine e Napoli, non ha fatto una grande annata.

Parma-Bologna

Il derby dell’Emilia di quest’anno arriva in un momento dove entrambe le squadre non hanno più nulla da chiedere.
In questa partita occhio a Gabbiadini che giocherà centravanti vista la squalifica di Gilardino.
Nel Parma i più in palla ci sembrano essere Biabiany e Paletta. Nei possibili flop inseriamo Taider, Morleo e Belfodil che ci sembrano in netto calo.

Udinese-Atalanta

L’Udinese di Guidolin si è regalata un’altra grande annata e in questa partita l’Atalanta ci sembra lo sparring partner perfetto per ottenere altri fondamentali punti in chiave Europa.
 Nell’Udinese oltre ai soliti Di Natale e Muriel, vi consigliamo Allan, un giocatore non troppo sotto i riflettori ma che sta disputando una bellissima stagione. 
Nell’Atalanta occhio all’ex Denis che potrebbe timbrare il cartellino. Nei probabili flop inseriamo gli atalantini Raimondi e Brivio che hanno collezionato molte insufficienze e sono spesso abbonati al cartellino.

Milan-Roma

La penultima giornata di questa Serie A, ci regala una bella partita come sarà sicuramente questa tra Milan e Roma. Nel Milan oltre al sempre più decisivo Balotelli, puntate forte su Flamini e Niang.
 Nella Roma dell’altalenante Osvaldo, puntate su Destro, a San Siro si è sempre trovato e magari potrebbe regalare bonus. Un altro giocatore da tenere in grande considerazione è il capitano Francesco Totti, che, nonostante sia in calo, spesso a San Siro ha regalato giocate importanti. Nei flop inseriamo entrambi i portieri e vi sconsigliamo un ormai spento De Rossi.

Redazione FantaPazz.com