Reggina: conferenza stampa per Dionigi in vista di Modena Reggina

Davide Dionigi

Conferenza stampa che anticipa la partita del Braglia, tra Modena e Reggina, per l’allenatore amaranto Davide Dionigi che dice tra l’altro (ma noi non ci crediamo) che i cori ricevuti dal pubblico presente allo stadio lo hanno sorpreso.

Il mister, durante la conferenza stampa, ha anche affrontato i temi che più riguardano il suo attuale ruolo di allenatore, e ha parlato di tattica e delle caratteristiche che vorrebbe vedere nei propri giocatori.

Sulla partita ha aggiunto che ritiene che possa essere un ottimo test per consentire alla squadra di arrivare pronta al primo impegno di campionato contro l’Empoli.

[quote style=”boxed”]Il coro del Granillo? Non me l’aspettavo, sono sincero. Faccio parte della vecchia generazione amaranto e probabilmente molti di quelli che hanno intonato quel coro non mi hanno visto indossare questa maglia. Probabilmente, però, i loro padri hanno raccontato loro che l’ho vestita con orgoglio, meritandomela[/quote]

Tornando alla trasferta che aspetta sabato sera la Reggina, inizio previsto alle ore 20:45,  il Mister Amaranto aggiunge che è convinto che la gara sarà una partita vera in cui si affronteranno due squadre che vorranno far bene in vista del campionato che le aspetta.

[quote style=”boxed”]Sarà una partita vera contro una squadra che vuole esser protagonista nel prossimo campionato. È un bel test, un buon esame che può permetterci di arrivare lanciati al debutto di Empoli.
Il Modena probabilmente adotterà il 4-3-3. Conosco il loro tecnico, che è un caro amico ed è un professionista preparato che ha già acquisito una buona esperienza. Sono sicuro che reciteranno un ruolo importante nella prossima serie B ma questo non può che stimolarci ulteriormente a far bene. Sarà dura, affrontiamo una squadra di rango ma siamo decisi a far valere la nostra organizzazione di gioco e le nostre motivazioni[/quote]

Ecco l’obiettivo cui mira la Reggina in questo turno eliminatorio di Tim Cup. E’ chiaro il tecnico amaranto nel consueto incontro con gli organi d’informazione alla vigilia degli impegni ufficiali, anticipato ad oggi a causa della partenza alle 10 del mattino di domani, direzione Modena.

Poi, il mister conclude analizzando nel dettaglio alcune situazioni tattiche e evidenziando, forse al presidente Foti per un eventuale acquisto last minute, le caratteristiche che preferisce in un centrocampista.

[quote style=”boxed”]Un centrocampista di qualità? Per il modulo che adottiamo chiedo innnanzitutto concentrazione, gamba e dinamismo ai calciatori che ho in mezzo al campo. I nostri registi sono gli attaccanti esterni, o il trequartista, dipende dalle occasioni[/quote]