Ancora due punti di penalizzazione per il Bari

Nemmeno il tempo di godersi il pareggio di Varese e il Bari si ritrova costretto a incassare una nuova stangata.

La Commissione Disciplinare ha infatti punito i pugliesi con due punti di penalizzazione per le inadempienze relative alle ritenute Irpef ed Enpals relativi ai trimestri da aprile a giugno 2011, ottobre e dicembre 2011 e gennaio-marzo 2012.

Due punti che costano al Bari  una nuova penalizzazione da sommare ai cinque punti inflitti dopo le sentenze sul calcioscommesse. Il Bari del mister Torrente, quindi, passerà dai cinque punti in classifica (sarebbero dieci senza penalità) a tre.

Qui la classifica aggiornata.