Reggina, il punto sugli infortunati

L’attaccante Campagnacci è pronto al rientro

Piano piano, la Reggina di mister Dionigi sta recuperando i pezzi. Dopo un avvio di stagione non certo fortunato, sia dal punto di vista dei risultati sul campo che degli infortuni, in serie: Lucioni infortunatosi in ritiro, Campagnacci già out dalla scorsa stagione, Facchin infortunatosi al naso in Coppa Italia, Sarno con un problema muscolare dopo la prima giornata, Bombagi sottoposto ad un intervento di “pulizia” del menisco e Freddi che si è lussato una spalla contro il Modena alla quarta giornata, finalmente tutti gli amaranto sono pronti a lasciare definitivamente l’infermeria.

LUCIONI: Il difensore finalmente si allena regolarmente con il gruppo, partecipa a tutte le esercitazioni, e dunque, già per domenica sera, potrebbe essere convocato da mister Dionigi.

FREDDI: Sta svolgendo ancora fisioterapia alla spalla lussata, senza prendere parte alle partitelle di allenamento. Dunque, per rivederlo in campo, ci vorranno almeno altri 15 giorni.

CAMPAGNACCI: Il centravanti umbro è finalmente pronto al rientro in campo. Così come Lucioni, anche lui si sta regolarmente allenando con il gruppo e dunque, forse non per domenica, ma già per la trasferta di Cesena, potrebbe essere arruolabile.

Facchin, Sarno e Bombagi, invece, hanno già lasciato l’infermeria da alcune settimane e dunque, mister Dionigi, già nelle ultime tre giornate di campionato, ha potuto contare sul loro contributo.