Reggina, che allenatore cerchi?

Lillo Foti
Lillo Foti

In cerca del profilo giusto. Anche quest’anno appare confusionaria la ricerca della Reggina, relativa al nuovo allenatore. Non sono pochi i nomi già accostati giornalisticamente, ma si tratta di tecnici con pochi punti in comune tra di loro. Cosa andrà a guardare Lillo Foti? Quale sarà l’elemento che lo farà propendere per l’uno anziché per l’altro mister? Il modulo? La capacità di relazionarsi coi giovani? L’aziendalismo? Oppure prenderà quello economicamente più alla portata?

Che la Reggina abbia la possibilità di chiudere con Ciccio Cozza in qualsiasi istante, non è un mistero. L’ex fantasista amaranto ha dimostrato di possedere delle idee tattiche, tali da consentirgli la vittoria al primo anno da allenatore del campionato di C2, a Catanzaro dove dodici mesi prima avevano piantato le croci in campo. La conoscenza della piazza di Reggio dovrebbe giocare a suo vantaggio.

Andare a cercare un tecnico completamente diverso da Cozza, significa avere idee diverse sul piano dell’impostazione tattica? Oppure si teme qualche suo eccesso di personalità? O magari, di fronte alla possibilità di ricevere un intero staff tecnico stipendiato da terzi, ogni altro tipo di valutazione passa in secondo piano?

Nulla contro Leonardo Semplici, allenatore della Fiorentina Primavera che verrebbe volentieri, sia chiaro. Il suo 4-3-3 potrebbe portare una ventata di entusiasmo, riconciliando la gente col bel calcio, se glielo faranno praticare anche dopo le prime sconfitte in amichevole o in Coppa Italia.

Il punto è un altro. La Reggina è retrocessa praticamente da aprile, siamo a metà giugno ed ancora non si comprendono le intenzioni circa la prossima conduzione tecnica. È vero, ci sono ben altri problemi, come ad esempio quello fondamentale relativo all’iscrizione. Ma senza una base sportiva, un progetto vero e proprio, la resurrezione aziendale non potrà mai avvenire. Cozza, Semplici, Firicano, Sottil e Toscano: questi i nomi attualmente in ballo, serve una scelta decisa. Entro giugno.